Polizza D&O: cosa copre e perché farla è importante

 In RC Professionale

Una volta erano solo i manager delle grandi aziende quotate a doversi preoccupare delle controversie che potevano coinvolgerli personalmente. Oggi non è più così.A fronte delle crescenti responsabilità che gravano sulle figure apicali delle società, la sicurezza offerta da una Polizza D&O – Directors & Officers – permette anche alle Piccole e Medie Imprese di tutelare il patrimonio personale di amministratori, direttori e procuratori nei casi in cui vengano coinvolti in un eventuale risarcimento danni. La polizza D&O risponde in caso sia imputata non solo la responsabilità aziendale, ma anche quella personale ed economica dell’amministratore.

 

Conosciamola meglio…

Cos’è la polizza D&O: definizione dell’assicurazione per Directors & Officers.
Polizza D&O: chi la contrae e chi copre?
Cosa copre una polizza D&O?
Estensioni della Polizza D&O: personalizzazioni e vantaggi grazie a BIG Brokers
Quanto costa l’assicurazione D&O
D&O e digitale
La Polizza D&O è obbligatoria? Cosa dice la Legge

Cos’è la polizza D&O: definizione dell’assicurazione per Directors & Officers

Conosciuta in Italia come “Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società”, la polizza D&O è un’assicurazione che tutela il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società dalle richieste di risarcimento avanzate a titolo di risarcimento danni.

Polizza D&O: chi la contrae e chi copre?

La polizza D&O è contratta dall’azienda ed assicura:

– il Presidente ed il Vice-Presidente,
– i Consiglieri d’Amministrazione
– gli Amministratori di fatto
– i Dirigenti ed i Sindaci
– i membri del Consiglio di Sorveglianza,

garantendo dunque questi soggetti dalle azioni di terzi, che possono aggredire direttamente il loro patrimonio personale.

Sono tutelati anche i Membri dell’Organismo speciale di vigilanza (D.Lgs. 231/01), il Responsabile della sicurezza (D.Lgs. 81/08), il Responsabile del trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/03),  il Data Protection Officer (Reg Europeo UE /2016 /796), il membro dell’internal audit, il Risk Manager e il Shadow – Director (l’Amministratore occulto).

Viene inoltre tutelato ogni dipendente della Società che eserciti funzioni manageriali o di supervisione o rivesta una Carica Direttiva esterna, chi compie un atto dannoso relativo ad una funzione assicurata, ad esempio in relazione ad un sinistro di lavoro o nel quale il dipendente è co-imputato, o ancora per un sinistro nel quale si contesti a tale dipendente di essere responsabile quale amministratore di fatto di una Società.

Cosa copre una polizza D&O?

Una polizza D&O copre tanto l’assicurato quanto l’azienda
– dai danni al patrimonio personale a quelli relativi alla reputazione e alla professionalità dei manager stessi
– dalle ricadute sul business e sull’immagine dell’azienda.

Con BIG Brokers è possibile sottoscrivere un ampliamento della copertura nella gestione del rischio a favore della società che viene tenuta indenne per:

  • il risarcimento del danno e spese legali relative alle richieste di risarcimento avanzate nei suoi confronti, oltre ai costi e alle spese direttamente a carico della società (es. spese di comunicazione, di pubbliche relazioni, di mitigazione del danno, etc);
  • spese connesse alla salute e sicurezza sul lavoro;
  • spese connesse a omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime.

I casi assicurati dalla tutela legale sono:

  • Danni subiti;
  • Danni causati;
  • Rapporti di lavoro;
  • Proprietà (Locazione dei locali in cui si svolge attività assicurata)
  • Inadempienze contrattuali
  • Danni ambientali: garanzia non prestata
  • Arbitrati
  • Conciliazione obbligatoria ex L. 69/2009
  • Difesa Penale

Estensioni della Polizza D&O: personalizzazioni e vantaggi grazie a BIG Brokers

In qualità di Brokers, BIG offre una serie di estensioni della polizza D&O a eventi solitamente esclusi dagli standard di mercato. La polizza D&O che proponiamo protegge il management da:
• richieste di risarcimento da parte di terzi dovuti ad errori commessi in relazione al ruolo ricoperto nella società
• spese sostenute in relazioni a indagini ufficiali poste in essere da enti, organi od Autorità preposti al controllo e/o alla supervisione
• spese sostenute dal management per rilanciare l’immagine della società in seguito ad un sinistro
• spese legali sostenute senza il preventivo consenso degli assicuratori
• spese logistiche sostenute per poter presenziare ad un giudizio riconducibile ad un sinistro
• azioni di responsabilità avviate a seguito di:
– violazioni della normativa vigente in materia di dati personali
– procedimenti aventi ad oggetto “inquinamento”
– sanzioni, multe e ammende comminate alla società
– procedimenti aventi ad oggetto “mobbing”
– procedimenti aventi ad oggetto danni materiali e/o danni corporali di terzi – anche nell’ambito del Decreto Legislativo 81/2008
– fallimento della società e/o ammissione della società a procedure concorsuali
– procedimenti avviati da qualunque socio della società.

Le polizze D&O proposte da BIG includono in copertura anche il management delle società controllate, precedenti, attuali e future, oltre che il management nominato dalla società contraente nell’ambito di società partecipate. Qualora la società sia a partecipazione pubblica, totale o parziale, per i soggetti che ne fanno espressa richiesta, è attivabile l’estensione alla responsabilità amministrativa e amministrativo-contabile.

Consapevoli dello scenario imprenditoriale attuale, l’assicurazione che proponiamo
• ha estensione territoriale mondiale;
• ha estensione nel tempo secondo l’impostazione “claims made”, cioè i fatti commessi in qualunque tempo, senza alcun limite retroattivo (salvo casi particolari che emergano in fase di quotazione), ed anche se riferibili a precedenti gestioni, purché la richiesta di risarcimento sia avanzata durante il periodo di validità della polizza;
• non è prevista alcuna franchigia a carico dell’Assicurato;

Su richiesta degli assicurati, e dietro pagamento di un premio aggiuntivo, è possibile prevedere la garanzia Postuma (in caso di mancato rinnovo della polizza) di 5 anni.

Quanto costa l’assicurazione D&O

BIG Brokers realizza in stretta collaborazione con compagnie assicurative di livello internazionale polizze Directors & Officers personalizzate. Il costo dipende principalmente dal settore di attività dell’azienda, dal fatturato e dal numero di dipendenti. Proponiamo massimali a partire da € 500.000 per ciascuna richiesta di risarcimento e in aggregato annuo sebbene consigliamo di assicurarsi con non meno di 2ml € quando vi siano dipendenti in azienda. In Italia il costo della polizza è ancora inferiore rispetto ad altri Paesi industrializzati visto il mercato ancora in crescita per questo tipo di copertura.

RICHIEDI UN PREVENTIVO D&O PERSONALIZZATO

D&O e digitale: gli effetti del GDPR e non solo

Le nuove tecnologie hanno avuto sul business e sulle modalità operative nel condurlo. Un cambiamento epocale che ha condotto le imprese a dotarsi di meccanismi di corporate governance sempre più sofisticati, per tutelare non solo gli azionisti, ma anche tutti i soggetti che operano con l’azienda (fornitori, collaboratori, etc). Il GDPR ha anche creato una nuova figura, il DPO interno ad un’azienda, che potrebbe essere coinvolto in contestazioni in riferimento al ruolo di vigilanza interno che andrebbe a ricoprire e per questo dovrebbe essere incluso tra gli assicurati della D&O della stessa azienda.

Cosa dice la legge

La Polizza D&O è obbligatoria?

Munirsi di un’assicurazione D&O è una questione di responsabilità personale e di previdenza individuale. Molte volte si vedono strambe proposte di tutela del patrimonio specie da parte del mondo finanziario quando invece una polizza RC amministratore rappresenta un primo e valido scudo di difesa nei confronti di richieste di risarcimento alle figure apicali dell’azienda.

Il nuovo diritto societario in vigore dal 1 gennaio 2004 e lo sviluppo dei nuovi standard di corporate governance introdotti dalla 231/01 hanno gravato di ulteriori responsabilità i ruoli di amministratore, dirigente e sindaco di società. Le successive evoluzioni normative hanno portato ad amplificare le specifiche competenze richieste ai responsabili dell’azienda, ponendo a loro carico maggiori responsabilità in termini di trasparenza e pubblicità delle informazioni societarie e prevedendo tutele più forti a favore degli interessi degli azionisti o dei soci di minoranza.

I Decreti Legislativi del D&O

Il Decreto Legislativo 6/2003 – (Riforma Vietti), il Decreto Legislativo 231/2001 relativo alla disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e il Decreto Legislativo 262/2006 sulle disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari hanno mutato lo scenario in maniera significativa.

Investi sul tuo futuro con BIG

Assicurazione sulla Vita

L’assicurazione sulla vita è una polizza a vita intera che permette di assecondare le esigenze di gestione patrimoniale di individui High Net Worth.

Integra i sofisticati servizi di private banking e di gestione degli investimenti con i vantaggi offerti dagli strumenti assicurativi: ottimizzazione fiscale, pianificazione successoria, protezione degli attivi, pluralità di supporto e riservatezza.

Piani Integrativi pensionistici

Il PIP è una forma di previdenza complementare privata istituita dalle compagnie di assicurazione.

L’adesione a un PIP consente di destinare parte dei tuoi risparmi per integrare la tua pensione di base e ricevere una pensione complementare ed agevolare l’uscita dal mondo del lavoro.

*Le informazioni riportate non costituiscono contratto e non impegnano il broker o l’assicuratore per il quale valgono le condizioni contrattuali sottoscritte tra le parti. Leggere attentamente il set informativo di polizza prima della sottoscrizione.

Recommended Posts