RC PROFESSIONALE

L’assicurazione che ti protegge e tutela la tua attività

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE

Facciamo il punto

Quando nel 2012 la legge obbligò tutti i professionisti a dotarsi di una RC professionale, ovvero di un’assicurazione per la Responsabilità Civile, ci fu un grande fermento. É tuttavia verosimile che ogni professionista si sia convinto della grande portata della riforma e che lo stesso cliente/paziente si senta oggi, in qualche modo, più tutelato. Tuttavia in questi anni i casi di attualità hanno messo a dura prova il sistema professionale, assicurativo e legislativo, in merito all’applicazione delle normative legate alla Responsabilità Civile Professionale dando il via al moltiplicarsi di cause civili e di lunghi iter burocratici. Ciò spiega il perché negli ultimi mesi la legislazione stia intervenendo su una legge piuttosto giovane con normative e riforme atte a regolarizzare e definire con maggiore cura le regole del gioco. Per comprenderle, facciamo il punto della situazione.

Assicurazione RC Professionale: cos’è
Assicurazione RC Professionale: cosa copre
Assicurazione Rc professionale: obbligatoria… ma non per tutti
Incontri formativi sull’RC Professionale
Polizze integrative: per chi e per cosa
Quanto costa l’RC Professionale

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE: cos’è

L’RC Professionale è l’assicurazione che copre lo studio o il lavoratore indipendente, per danni a terzi derivanti dall’attività professionale: una garanzia a tutela dell’intera attività svolta per qualsiasi tipo di danno (patrimoniale, non patrimoniale, indiretto, permanente, temporaneo e futuro) involontariamente cagionato a ragione di negligenza, imprudenza o imperizia lieve o grave, dei quali sia civilmente responsabile nell’esercizio di attività.
BIG Insurance Brokers propone una serie di polizze assicurative complete e progettate su misura per chi si occupa di specifiche attività professionali: assicurazioni mirate e personalizzabili, che proteggono l’esercizio della professione da eventuali danni involontariamente causati ai propri clienti e da una serie di imprevisti che possono capitare all’interno dello studio professionale.

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE: cosa copre

Come dicevamo, l’assicurazione RC Professionale copre lo studio o il lavoratore indipendente, per danni a terzi derivanti dall’attività professionale. Dietro pagamento di un premio annuo, la compagnia assicurativa copre il professionista dalle richieste di risarcimento presentate da terze parti danneggiate dall’operato dell’assicurato per errori, negligenze od omissioni durante l’esercizio della professione.
Grazie alla partnership con le migliori compagnie assicurative internazionali, BIG Insurance Brokers può garantirvi non solo il meglio presente sul mercato, ma offrirvi soluzioni integrate che proteggeranno la vostra sfera privata, patrimoniale e famigliare da eventuali ripercussioni, nonché la garanzia di una protezione a tuttotondo. Per non lasciare nulla al caso.

Assicurazione RC professionale obbligatoria…ma non per tutti

Così come previsto dalla legge n.148/2011 il professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale. La polizza è obbligatoria per tutti i professionisti iscritti ad un Albo, ad eccezione dei Giornalisti. Per essere considerato un professionista è fondamentale che l’attività professionale sia effettivamente svolta, con apertura di P.Iva e iscrizione alla propria gestione previdenziale obbligatoria.

Ecco una lista delle macroaree per le quali l’RC professionale è obbligatoria: 

Agente di commercio
Agente Immobiliare
Agente in attività finanziaria
Amministratore di Condominio
Avvocato
Commercialista
RSPP
Consulente del Lavoro
Infermiere/Operatore Sanitario
Ingegnere/Architetto/Geometra
Mediatore creditizio
Medico/Dentista
Perito Industriale
Revisore legale
Tatuatore e operatore estetico
Veterinario

ASSICURATI CON BIG INSURANCE BROKERS

Assicurare la tua professione con BIG Insurance Brokers è semplice e conveniente: le nostre polizze assicurative coprono tutti i tipi di professione in linea con le leggi vigenti e sono continuamente aggiornate alle nuove normative disposte dagli organi costituenti. Ciò è possibile grazie a una collaborazione continua e inesauribile con gli Ordini Professionali di tutto il territorio nazionale nonché con la Cassa Forense, una collaborazione importante sia in termini di sottoscrizione delle polizze assicurative che in termini formativi.

RC professionale, assicurazione e formazione professionale continua

Gli incontri formativi che proponiamo forniscono spesso i crediti alla professione previsti da ciascun Ordine. I nostri incontri, tutti gratuiti, garantiscono uno strumento di informazione utile a comprendere in maniera semplice e concreta le nuove disposizioni in tema di RC Professionale. Durante ogni appuntamento tocchiamo anche i temi più spinosi ma, proprio per questo, da conoscere al fine poterli gestire adeguatamente e poter scegliere di sottoscrivere una polizza o meno in base all’ampiezza di orizzonti della propria attività professionale.

In questi incontri, oltre a fornire un quadro normativo e applicativo generale per la specifica professione, vengono trattati i temi più discussi e utili alla comprensione dell’argomento relativo all’RC Professionale, evidenziando soprattutto cosa una polizza preveda ed escluda e quali siano le polizze integrative che possano offrire al professionista una copertura adeguata all’attività svolta.

Polizze Integrative: per chi e per cosa

Offriamo qui un breve scorcio degli elementi elencati:

Quota 100 e prepensionamento. Facciamo il punto sulla Postuma dell’RC professionale di medici e infermieri.

RC colpa grave

L’RC Colpa Grave tutela il professionista in caso di richiesta di risarcimento per danno erariale a fronte di eventuali errori commessi per colpa grave nell’esercizio della professione. Una polizza creata su misura per tutti i dipendenti pubblici e del Servizio Sanitario Nazionale, per svolgere in sicurezza la propria attività ogni giorno, con serenità. Negli ultimi anni sono infatti cresciute le richieste di risarcimento rivolte ad enti pubblici da parte dei cittadini vittime di danni cagionati dall’operato di un dipendente pubblico. In caso di “colpa grave”, accertata con sentenza definitiva dalla Corte di Cassazione, la Pubblica Amministrazione, dopo aver risarcito il danno, ha il diritto di rivalersi sul dipendente che lo ha causato per ottenerne il rimborso. Ecco perché il tema è particolarmente dibattuto e si cercano continuamente soluzioni in grado di fornire gli strumenti per identificare responsabilità più puntuali e procedure più rapide.

La copertura offerta da BIG Insurance Brokers offre condizioni personalizzabili in base all’attività svolta dall’assicurato. In particolare, per i dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale, la garanzia comprende anche il danno legato allo svolgimento dell’attività in regime di intra moenia e la garanzia di responsabilità civile per i danni causati a terzi durante interventi di primo soccorso, anche se prestati al di fuori della struttura sanitaria pubblica.

Inoltre la polizza di Responsabilità Civile per colpa grave di BIG Insurance Brokers ti protegge sia per gli eventuali errori professionali che accadranno, ma anche per quelli commessi in passato ad esclusione dei fatti noti all’assicurato, al momento della sottoscrizione del contratto, che possano dar luogo a richieste di risarcimento. La nostra assicurazione ti permette infatti di estendere la garanzia in modo retroattivo, fino a 5 anni prima della data di stipula della polizza.

E’ prevista anche una copertura di Tutela Legale (vedi sotto), con massimale e premio dedicato, che rimborsa le eventuali spese legali sostenute per difendersi nei procedimenti di responsabilità per colpa grave.

QUANTO COSTA L’RC COLPA GRAVE?

I premi annuali si differenziano per la tipologia di inquadramento e dal grado di responsabilità che la professione comporta.

Tutela Legale

Normalmente le polizze di RC PROFESSIONALE contengono già una copertura per spese legali fino ad 1/4 del massimale della copertura di RC, ma tale copertura opera “fino a quando la Compagnia ne ha interesse”. La sua azione è dunque limitata e mai certa nella sua applicazione. Diversamente, sottoscrivendo una polizza di tutela legale il professionista avrà l’opportunità di scegliere liberamente il Perito o l’Avvocato di fiducia per una controversia Penale, Civile o Amministrativa derivante dall’esercizio della professione. Ciò significa che nella malaugurata ipotesi di mancato intervento della Compagnia di RC, oppure di rifiuto da parte della Compagnia di RC di risarcire il danno se ad esempio ritiene che il sinistro non rientri in garanzia, o di avviso di accertamenti tecnici non ripetibili (procedimento penale) ove il termine di presentazione è molto ristretto, il professionista potrà incaricare un proprio avvocato di fiducia e un Consulente Tecnico di parte, allocando i costi alla propria compagnia assicurativa che si occuperà di risarcire le spese sostenute.

Cosa copre la polizza di Tutela Legale?

Procedimenti penali

La garanzia comprende la difesa dall’accusa di aver commesso un reato e l’assistenza di un avvocato nel caso in cui l’assicurato venga assunto come testimone in quanto persona informata sui fatti (art. 377 c.p.p.) o imputata in procedimento connesso (art. 210 c.p.p.). Nel caso di procedimenti penali sussiste la copertura assicurativa per la difesa dall’accusa di aver commesso un reato colposo o un reato doloso. La garanzia assicurativa decade, con effetto retroattivo, esclusivamente in caso di condanna con efficacia di giudicato per un reato doloso e/o un illecito amministrativo doloso. In questo caso, l’Assicurato è obbligato a rifondere alla Compagnia gli importi per spese legali già corrisposti.
La polizza opera in via sussidiaria e solo dopo esaurimento degli obblighi inerenti al patrocinio legale previsti dal CCNL del personale degli Enti Pubblici o da altra polizza per la copertura delle spese legali e peritali eventualmente stipulata direttamente dall’assicurato e/o dall’ente di appartenenza.
Limitatamente all’ipotesi di inesistenza di altra polizza di tutela legale, la Compagnia interverrà, anticipando le spese Legali/Peritali, qualora a seguito della richiesta di patrocinio avanzata dall’Assicurato siano trascorsi 30 (trenta) giorni dal ricevimento del sollecito inviato dall’assicurato all’ente di appartenenza e quest’ultimo non abbia dato alcun riscontro.

Illeciti amministrativi

La garanzia comprende il ricorso avverso una sanzione amministrativa pecuniaria emessa nei confronti dell’Assicurato.

Procedimenti civili di resistenza avverso richieste di risarcimento danni

La copertura opera esclusivamente in presenza di una polizza RC Terzi , ad integrazione e dopo esaurimento di ciò che è dovuto da detta assicurazione, per spese di resistenza e soccombenza, ai sensi dell’art. 1917 , comma 3, c.c.

La polizza risponde anche in caso di violazioni e controversie. Nello specifico:

Tutela legale per violazioni di norme specifiche

La copertura assicurativa comprende i costi per la tutela dell’Assicurato per il ricorso avverso qualsiasi provvedimento amministrativo derivante da inosservanza delle disposizioni dei decreti legislativi 81/08 (codice sicurezza del lavoro) e 196/03 (codice privacy).

Tutela legale per la chiamata in causa della compagnia di RC professionale

Nel caso in cui l’Assicurato venga chiamato innanzi all’Autorità Giudiziaria Italiana a risarcire un danno (anche morale) in connessione con la Sua attività assicurata, e a condizione che la causa dell’azione sia coperta come sinistro dalla sua Assicurazione R.C. Professionale.

Tutela legale per controversie inerenti il rapporto di lavoro dipendente con l’Ente di appartenenza nelle competenti sedi

Relativamente a tutte le coperture lo scoperto ammonta a una cifra scelta in fase di stipulazione della polizza e viene detratto dalle spese legali sostenute.

QUANTO COSTA LA POLIZZA TUTELA LEGALE?

Se vuoi sapere quanto costa la polizza Tutela Legale chiedi una consulenza personalizzata.

L’assistenza sanitaria in ambito professionale

Benché un’assicurazione sanitaria sia consigliabile a tutti indipendentemente dall’ambito professionale e famigliare al fine di garantire uno stile dei vista più sereno, l’assicurazione sanitaria è più che mai raccomandabile per chi genera profitto. La polizza sanitaria proposta da BIG Insurance Brokers attraverso i suoi partner è la più flessibile e specifica del settore: essa permette di affrontare le spese sanitarie con serenità grazie alla garanzia del rimborso delle spese sostenute. Sarà l’assicurato a scegliere dove essere curato e visitato, nel Sistema Sanitario Pubblico o Privato! Il prodotto comprende l’intera gamma di garanzie come ricoveri, visite specialistiche, alta diagnostica e in alcuni casi anche cure dentarie ed acquisto di lenti.

Assicurazione RC professionale e Polizza Infortuni

Quando si lavora in proprio, l’infortunio può diventare altamente inficiante per la continuità del proprio lavoro e per il mancato introito derivante dall’esercizio della professione. E’ bene dunque tutelarsi con una polizza che possa garantire una copertura per sé e per i propri cari durante tutto il periodo di degenza e, nei casi più gravi, anche quando l’infortunio provoca una invalidità permanente o il decesso dell’Assicurato.
La polizza copre:

  • Capitale agli eredi in caso di decesso,
  • Capitale in caso di invalidità permanente che viene aumentato se l’invalidità è particolarmente elevata;
  • Diaria da ricovero fino a un anno senza franchigia;
  • Prezzo bloccato per tutta la durata della polizza

Ogni assicurazione prevede una franchigia garantita di valore X per le invalidità di lieve entità. Per i casi più gravi la franchigia sarà quantificata in base al piano assicurativo stabilito. BIG Insurance Brokers provvede a cercare e sottoscrivere la soluzione migliore per la vostra professione sulla base dell’esposizione al rischio che essa comporta e della volontà di spesa dell’assicurato. Il nostro compito è infatti quello di tutelarvi e garantirvi la massima serenità nell’esercizio della vostra attività professionale senza che diventi fonte di debito per esercitarla.

La polizza infortuni è altamente consigliata a Medici e operatori sanitari, artigiani e liberi professionisti. A dimostrazione della sua importanza basti considerare che la legge n. 247/2012 ha reso obbligatoria la copertura a favore degli avvocati e dei loro collaboratori, praticanti e dipendenti per i quali non sia operante la copertura assicurativa obbligatoria INAIL.

Non è difficile immaginare quindi che ciò si verificherà anche per le altre categorie professionali.

TUTELA COMPLETA CON POLIZZA SANITARIA AVVOCATI

Abbiamo una grande esperienza nelle polizze sanitarie Nazionali e Internazionali per avvocati, ma soprattutto abbiamo una grande varietà di prodotti che possono andare incontro alle esigenze di qualsiasi soggetto, sia individuale sia come studio, in modo da coprire in modo efficiente e personalizzato qualunque richiesta relativa alla possibile insorgenza di malattie.

Tuttavia restano escluse alcune categorie che si dovranno avvalere di coperture più specifiche.

Ad esempio la polizza infortuni non potrà essere applicata a persone:
– affette da alcolismo, tossicodipendenza, sindrome da immunodeficienza acquisita (A.I.D.S.), sindromi organico cerebrali, forme maniaco-depressive, stati paranoici;
– portatrici di invalidità permanente già accertata pari o superiore ai 2/3 della capacità generica, riconosciuta dall’INPS o da altro Ente previdenziale pubblico;
– con un’età inferiore a 18 anni e maggiore di 74 anni di età compiuti.

Non sono assicurabili inoltre, le persone che svolgono le seguenti attività lavorative:
– Vigili del fuoco
– Militari
– Minatori
– Speleologi e alpinisti
– Sommozzatori
– Pescatori
– Personale viaggiante di navigazione aerea e marittima;
– Collaudatori di veicoli
– Detenzioni, manipolazione, trasporto ed uso di armi, esplosivi e/o presenza in ambienti ove ne viene fatto uso;
– Operai occupati nell’esecuzione e/o riqualificazione di opere edilizie.

Big Insurance Brokers, grazie alla partnership con Marsh, ha tuttavia studiato delle formule di copertura infortuni strettamente personali, ovvero, studiate su misura del cliente, arrivando ad assicurare anche una determinata area fisica necessaria per svolgere il proprio lavoro, come ad esempio le mani del chirurgo, il ginocchio dello sciatore professionista, la vista dell’orafo: professioni in cui un organo o una parte del corpo hanno maggiore rilievo rispetto all’esercizio della comune professione.

DETRAZIONI FISCALI

La polizza Infortuni è detraibile dalle imposte: una quota del premio pagato genera un risparmio sulle tasse.

La differenza tra D&O ed RC Professionale

I diversi ambiti in cui l’assicurazione svolge la propria attività e una legislazione altamente complessa hanno reso incomprensibile ai più molti cavilli e differenziazioni fra le diverse tipologie assicurative professionali vigenti. Fra le domande più frequenti esposte da professionisti appare quella che mira a identificare con precisione analogie e differenze tra D&O e RC Professionale. Ve lo spieghiamo in un video.

D&O e RC Professionale: ecco le differenze

Quanto costa L’RC PROFESSIONALE

Per rispondere a questa domanda pensiamo alla sua definizione:

L’Rc Professionale è l’assicurazione che copre lo studio o il lavoratore indipendente, per danni a terzi derivanti dall’attività professionale. Una garanzia a tutela dell’intera attività svolta per qualsiasi tipo di danno (patrimoniale, non patrimoniale, indiretto, permanente, temporaneo e futuro) involontariamente cagionato a ragione di negligenza, imprudenza o imperizia lieve o grave, dei quali sia civilmente responsabile nell’esercizio di attività.

Vien da sé che il premio assicurativo dipenda dal tipo di lavoro e dal grado di copertura che si vuole ottenere a fronte, ovviamente, di un premio annuale che prevede massimali diversi e che può essere concordato con il cliente in un pacchetto di costo/servizio su misura.

In definitiva il costo dell’RC Professionale può subire forti variazioni in base ad alcuni fattori importanti come il fatturato dichiarato dal professionista, il massimale e le garanzie scelte. La polizza deve prevedere la copertura del professionista per tutti i danni che può causare a terzi nello svolgimento della propria attività professionale e deve comprendere anche la copertura sanitaria per sé e per quella dei soci e affiliati. La disposizione vale anche per i praticanti e tirocinanti.

Contattaci

Se vuoi capire meglio quanto costa la tua RC professionale ti invitiamo a scriverci: ti risponderemo con un preventivo personalizzato senza obbligo di impegno.

PERCHE’ SCEGLIERE BIG?

Perché completa e vantaggiosa!

Anche se la normativa ha posto dei massimali, la polizza non è una clausola standardizzata valida per ciascun sottoscrittore: molte sono le variabili e diverse le esigenze in base al fatturato, alle prestazioni legali e alla previsione di lavoro future. BIG Insurance Brokers intermedia le migliori offerte assicurative per professionisti che esercitano in autonomia, studi professionali di ogni dimensione e praticanti. Le nostre polizze ti assicurano una copertura ottimale e su misura per te.

Un risposta per ogni domanda

NON HAI UNA POLIZZA?

Chiamaci o inviaci una mail descrivendo la tua posizione. Ti indicheremo la soluzione migliore per te.

HAI GIÀ UNA POLIZZA?

Inviaci il tuo contratto: valuteremo insieme i termini e le modalità di disdetta. Esiste infatti la concreta possibilità che tu possa recedere dal contratto in corso o, in alternativa, decidere di stipulare comunque la nostra polizza che si aggiungerebbe così al tuo contratto, operando per differenza di condizioni contrattuali e di massimale. Come dice infatti l’art. 21 della L. 99/2009: “L’assicuratore, in alternativa ad una copertura di durata annuale, può proporre una copertura di durata poliennale a fronte di una riduzione del premio rispetto a quello previsto per la stessa copertura dal contratto annuale. In questo caso, se il contratto supera i cinque anni, l’assicurato, trascorso il quinquennio, ha facoltà di recedere dal contratto con preavviso di sessanta giorni e con effetto dalla fine dell’annualità nel corso della quale la facoltà di recesso è stata esercitata”.

POSSO CAMBIARE COMPAGNIA SENZA FORNIRE DISDETTA?

Sì, certamente ti assisteremo suggerendoti la miglior modalità per effettuare il passaggio dalla tua attuale compagnia a quella che andremo ad individuare insieme.

POSSO SOTTOSCRIVERE LA POLIZZA ONLINE?

Certamente! Contattaci e insieme costruiremo la tua polizza direttamente dal portale.

È possibile ricevere una quotazione con massimale superiore al limite in convenzione di € 1.500.000,00?

La richiesta è opportuna in caso di introiti superiori ad € 100.000,00/150.000,00 e/o per espresse previsioni contrattuali. Ogni caso sarà tuttavia valutato negli interessi dell’assicurato.

Chi è obbligato a contrarre la polizza RC professionale?

Le condizioni per cui vige l’obbligo di sottoscrivere una polizza Rc professionale vale per tutti coloro che svolgono la propria attività regolarmente, hanno una partita IVA e sono iscritti alla propria gestione previdenziale obbligatoria. L’essere iscritti a un Albo non implica l’obbligo di sottoscrizione di una RC professionale qualora dovessero mancare i requisiti sopraelencati. 

L'attività di Custode Giudiziario nell'ambito delle esecuzioni civili immobiliari è compresa in garanzia?

La funzione di Custode Giudiziario non è oggetto né di esclusione (art. 7 delle Condizioni di Assicurazione), né soggetta a patto contrario (art. 8 sempre delle Condizioni di Assicurazione) e, pertanto, rientrando nelle attività previste dal mansionario così come stabilito dal r.d.l. del Novembre del 1933 nr. 1578, è compresa in garanzia. È espressamente compresa in garanzia al capo 7 del’art. 3.

L'attività di avvocato nell'ambito del Diritto Amministrativo è compresa in garanzia?

L’attività nell’ambito del Diritto Amministrativo non è oggetto né di esclusione (art. 7 delle Condizioni di Assicurazione), né soggetta a patto contrario (art. 8 sempre delle Condizioni di Assicurazione), pertanto è compresa in garanzia.

L'appartenenza ad un Organismo di Vigilanza é compresa in garanzia?

L’appartenenza ad un Organismo di Vigilanza di cui al D.Lgs. 231/2001 è espressamente compresa in garanzia.

Svolgo la mia attività nel settore Sanitario. Cosa è cambiato con la legge Gelli? Cosa comporta il ddl Lorenzin?

La Legge Gelli ha introdotto nuove specifiche per quanto riguarda i gradi di responsabilità civile e penale nell’ambito medico/sanitario intervenendo su ambiguità e spazi di interpretazione lasciati aperti dalla precedente Legge Balduzzi. (Leggi qui il nostro approfondimento)

Il ddl Lorenzin

    • ha completato l’assetto normativo per tutte le 22 professioni sanitarie (per un totale di oltre 1,2 milioni di professionisti) ognuna delle quali avrà un ordine di riferimento;
    • ha introdotto una cornice aperta e oggettiva per le professioni del futuro, con la possibilità di presentare una richiesta di riconoscimento anche da parte delle associazioni più rappresentative e con tempi certi per il percorso;
    • ha inoltre previsto una maggiore presa di responsabilità, anche legale, per gli operatori del settore sanitario in merito ai pazienti ricoverati e ai degenti in qualsiasi istituto socio-educativo;
  • ha riscritto le prassi delle sperimentazioni medico-sanitarie e definito il grado di responsabilità dei dirigenti sanitari.

In questo mare magnum normativo, cui si aggiungono i cambiamenti disposti dalla Legge Gelli, ogni professionista dovrà rispondere alla propria linea direttiva sulla responsabilità civile, diversa caso per caso. Scrivici per conoscere la tua: fd@big-brokers.com

VUOI UN PIANO SU MISURA?

Contattaci!

Il team di Big Insurance Brokers è sempre disponibile ad accoglierti senza impegno. Puoi raggiungere comodamente la nostra sede posizionata nel centro di Lecco o Milano, oppure puoi scriverci per fissare un appuntamento o lasciarci i tuoi dati per essere ricontattato. Potrei anche utilizzare la chat online: riceverai in breve tempo la risposta migliore in base alla tua esigenza!

Qual è il modo più comodo per entrare in contatto con noi?

DOVE SIAMO

Viale Bianca Maria, 13
20122 – Milano (MI)

Via Carlo Cattaneo, 62
23900 – Lecco (LC)

Via Lavizzari, 16
23100 – Sondrio (SO)

Varese (VA) su appuntamento

E-MAIL

info@big-brokers.com

INVIA IL TUO MESSAGGIO

Saremo lieti di aiutarti a trovare la soluzione migliore

BIG INSURANCE BROKERS è soggetta a BIG INSURANCE BROKER SRL – Via Carlo Pisacane 10, 21052 Busto Arsizio (VA) – Tel 02 87366170 – info@bazzanintermediazioni.eu – P.I. 03231740121 – Registro delle Imprese di Varese