RC Avvocati obbligatoria: tempo di rinnovo per l’assicurazione professionale

 In Blog, RC Professionale

Aveva messo in subbuglio tutto l’ordine forense (leggi qui). Oggi, a distanza di un anno, l’RC professionale avvocati torna a far parlare di sé: Caro avvocato, è giunta l’ora di rinnovare la tua polizza.

Il decreto ministeriale del 22.09.2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 238 dell’11.10.2016 ha stabilito l’obbligo per gli avvocati di stipulare una copertura assicurativa di Responsabilità Civile Professionale. Da lì si sono moltiplicate le occasioni per fare chiarezza sulle normative, gli obblighi assicurativi e le possibilità di personalizzazione della polizza con soluzioni integrative calibrate sul professionista. Noi stessi abbiamo cercato di fornire le chiavi di accesso alla nuova legge.

Il senso di urgenza generato dall’obbligo di sottoscrivere una polizza RC professionale Avvocati ha tuttavia creato in molti professionisti malumori e perplessità provocate da una sommarietà di intervento ed esecuzione di molte compagnie assicurative.

RC PROFESSIONALE AVVOCATI OBBLIGATORIA: fai la scelta giusta

Un broker è differente: il nostro compito è analizzare ogni specifica esigenza per tramutarla in soluzioni efficaci, adeguatamente selezionate fra le maggiori compagnie partner di BIG INSURANCE BROKERS come AIG-Marsh, Allianz, Unipol e Generali, naturalmente in convenzione con la Cassa Nazionale Forense. Il nostro obiettivo è aiutare il cliente a comporre il quadro assicurativo in cui inserirsi considerando i minimi previsti ed evidenziando le opportunità di cui si può avvantaggiare a fronte di un premio pressoché irrisorio.

Ma andiamo per gradi…

La polizza RC Professionale Avvocati Cassa Forense è la soluzione assicurativa che ti offre tutte le coperture previste dal nuovo quadro normativo in materia. Nel decreto sono stabiliti i termini “minimi” della polizza da sottoscrivere, con indicazione sia dei contenuti di garanzia che delle somme assicurate. Tali termini possono essere così sintetizzati.

Nella polizza RC professionale obbligatoria indicata dalla Cassa Forense:

  1. devono essere sempre comprese nella copertura la retroattività illimitata della copertura assicurativa, l’ultrattività decennale in caso di cessazione dell’attività durante il periodo di efficacia della garanzia, l’estensione della garanzia anche ai danni non patrimoniali e la responsabilità solidale
  2. deve essere espressa la validità della copertura anche per responsabilità derivante da colpa grave;
  3. deve essere espressa la rinuncia della facoltà di recesso da parte della Compagnia in caso di sinistro;
  4. il rischio deve essere individuato sulla base della forma di attività svolta (individuale o collettiva – studio associato o società fra professionisti);
  5. i massimali minimi da assicurare devono essere predefiniti in funzione dell’ammontare del fatturato relativo all’ultimo esercizio chiuso dal professionista e in funzione della forma con la quale viene svolta l’attività (individuale o collettiva)*.

Soddisfatte queste condizioni, è possibile individuare forme cautelative di assicurazione contro i danni a cose o persone, infortuni, class maide, tutela legale e danni a terzi. E’ persino possibile sottoscrivere polizze a retroattività illimitata.

I PLUS DI BIG INSURANCE BROKERS

BIG Insurance Brokers ha individuato soluzioni pertinenti a diverse richieste provenienti dagli stessi Sig.ri Avvocati e studi associati. Ad esempio, la polizza responsabilità civile per avvocati individuata da BIG Insurance Brokers potrà essere sottoscritta sia in forma individuale che collettiva (come studio associato o società fra professionisti) e comprende anche la responsabilità in capo al professionista per le attività svolte dal personale del quale si avvale, come ad esempio i praticanti e i collaboratori.

Quali broker con alcuni dei prodotti proposti arriviamo a fornire insieme alla polizza rc professionale le estensioni per RCT (Responsabilità Civile verso terzi ) ed RCO (Responsabilità Civile verso dipendenti).

La completa trasparenza del nostro operato è evidenziata dall’estromissione dai nostri contratti della clausola del tacito rinnovo come proposto nelle polizze AIG-Marsh.

Avvalendosi della nostra collaborazione, quali consulenti, l’avvocato in sede di scadenza ha la possibilità di rinnovare, aggiornare, modificare ed implementare la propria copertura al fine di meglio affermare la propria tutela patrimoniale. Sulla base della nostra esperienza recente non è insolita l’integrazione di estensioni per attività integrative come ODV (Organismo di Vigilanza), esecuzioni immobiliari, docenze ed altri casi. Per ognuno di questi casi ci avvaliamo di convenzioni dedicate al fine di garantire la copertura necessaria al premio più conveniente sul mercato.

Ridefinire i massimali minimi della polizza, considerare se vi siano state sanzioni nel corso dell’anno appena trascorso, valutare se ce ne potranno essere per via di cause delicate che lo studio professionale si è preso in carico, ridefinire insieme i prezzi sulla base del giro di fatturato o arricchire la polizza con una polizza sanitaria valida anche all’estero sono solo alcune delle tematiche da rivalutare in fase di sottoscrizione della polizza RC avvocati. E’ una questione anche di prezzo: pur passando dallo stato di praticante a quello di professionista, non si possono escludere speciali agevolazioni come quelle previste per i professionisti con età inferiore a 35 anni o ancora praticanti cui vengono affidate mansioni più complesse per le quali il dominus può stipulare, con un impegno economico contenuto, una copertura ad-hoc.

*Le informazioni riportate non costituiscono contratto e non impegnano il broker o l’assicuratore per il quale valgono le condizioni contrattuali sottoscritte tra le parti. Leggere attentamente il set informativo di polizza prima della sottoscrizione.

Recommended Posts