La Business Interruption nell’era digitale

 In Approfondimenti, Cyber Risk, News, Piani Aziendali

Non ci stancheremo mai di dirlo. Le “catastrofi ambientali” sono di pari pericolo a quelle digitali. I sistemi informatici, nel senso più ampio del termine dal server agli smartphone, sono il centro stella di molte criticità e vulnerabilità rispetto alle quali l’azienda è tenuta a confrontarsi.

Abbiamo già identificato il costo che una perdita di dati e diffusione involontaria degli stessi o un tentativo di hackeraggio malware e ramsonware puó inficiare all’azienda (link). Ma se tra le conseguenze vi fosse anche il default del sistema operativo logistico, amministrativo o produttivo e dunque uno stato di fermo nella produttività?

Un hacker al pari di un fulmine che cadendo fa collassare la rete elettrica possono egualmente impattare rovinosamente sul funzionamento dei sistemi  amministrativi, produttivi, logistici e in tutte le aree di business aziendale informatizzate. Tuttavia, trattandosi di un pericolo piuttosto recente, le tradizionali polizze All Risk considerano separatamente il Rischio informatico dalle loro coperture.

BIG Insurance Brokers è diversa: la nostra attività ci permette di garantire la massima flessibilità nella copertura per Fermo Attività. Le competenze inerenti la produzione, il mondo informatico e l’analisi di bilancio consentono di valutare diverse soluzioni assicurative realizzate in base alle esigenze dei clienti in modo da soddisfare al meglio le esigenze aziendali.

Conosci già la nostra Polizza Business Interruption?

Scopri tutti i vantaggi che BIG BROKERS può offrirti!

*Le informazioni riportate non costituiscono contratto e non impegnano il broker o l’assicuratore per il quale valgono le condizioni contrattuali sottoscritte tra le parti. Leggere attentamente il fascicolo informativo di polizza prima della sottoscrizione.

Recommended Posts